Fondamenti di diritto dell’informatica

ISBN: 9788860212665
EDITORE: Experta
DIMENSIONE: 344 pagg.

Il testo, suddiviso in cinque capitoli, analizza i settori dell’ordinamento che sono stati maggiormente influenzati dalle tecnologie informatiche e telematiche: la tutela del software (e la qualificazione giuridica delle licenze d’uso), il contratto telemat ico e la firma digitale, la disciplina protettiva dei dati personali (con le ultimissime novità in tema di semplificazioni, marketing e videosorveglianza), i domain names e i computer crimes. La teoria è arricchita da aspetti tecnicopratici generali su smart card, lettori, driver e software e sull’utilizzo della firma digitale su Windows, su Mac OS X e su Linux. La trattazione di ciascun istituto è aggiornata ai più recenti orientamenti giurisprudenziali. L’opera è destinata agli studenti universitari e a tutti gli operatori del diritto professionalmente impegnati in fattispecie connesse al settore ICT. E’ inoltre di sicura utilità anche per coloro che utilizzano gli strumenti informatici e telematici per la vendita e la pubblicità di beni e servizi.


La Nuova Privacy

ISBN: 9788860212566
EDITORE: Experta
DIMENSIONE: 344 pagg.

La disciplina della privacy è stata oggetto di continue modifiche e aggiustamenti ad opera di molteplici interventi del legislatore e, soprattutto, dell’Autorità Garante per il trattamento dei dati personali. Con il termine “Nuova Privacy” si vogliono evidenziare tutti i caratteri di novità che, negli anni trascorsi dall’emanazione del D. Lgs. n. 196/03, hanno contribuito a modificare alcuni tratti importanti della disciplina e che hanno contribuito a sviluppare una sensibilità culturale in tal senso, anche attraverso fatti di cronaca giudiziaria. Pur non trascurando gli aspetti tradizionali, l’opera è soprattutto dedicata ai settori che maggiormente sono stati oggetto di evoluzione normativa e giurisprudenziale. Di particolare interesse anche la trattazione degli aspetti tecnici di implementazione delle misure minime di sicurezza sui più diffusi sistemi operativi per i personal computer e, elemento di assoluta novità, una parte è interamente dedicata al trattamento dei dati personali sui dispositivi mobili (telefoni cellulari, pal-mari, netbook e tablet).


 I contratti del software

ISBN: 9788834815281
EDITORE: Giappichelli
COLLANA: “Giurisprudenza oggi” (diretta da) Paolo Cendon
DIMENSIONE: 198 pagg.

Il volume si occupa  dell’inquadramento tecnico-normativo e dell’analisi dei contratti di software:  il bene oggetto del contratto, diritti delle parti e tutela processuale, il  contratto di sviluppo del software, il contratto di licenza d’uso, gli altri  contratti del software. Inoltre, analizza aspetti particolari, quali il regime  di responsabilità applicabile al fornitore del software, nonché le problematiche  inerenti la titolarità dei programmi per elaboratore.


 I contratti dell’informatica. Aspetti civilistici e fiscali

ISBN: 9788860211316
EDITORE: Experta
DIMENSIONE: 292 pagg.

Temi trattati: la tutela giuridica del software – creazione e distribuzione di proprietà intellettuale – i contratti di cessione – i contratti di realizzazione – i servizi informatici – profili tributari. Il testo si conclude con un agile formulario contenente i più importanti modelli di contratto del settore (licenza d’uso software, compravendita di hardware, sviluppo software, assistenza, realizzazione siti web, erogazione servizi tramite portale web outsourcing).


 Diritto e nuove tecnologie

ISBN: 9788860211064
EDITORE: Experta
DIMENSIONE: 320 pagg.

Il testo, suddiviso in tre sezioni, illustra gli aspetti più interessanti del rapporto tra proprietà intellettuale e tecnologie digitali; del contratto dell’era digitale quale strumento base del commercio elettronico; della tutela dei nomi a dominio nel sistema giuridico italiano alla luce degli ultimi interventi normativi. La prima parte, di sicuro interesse per tutti i realizzatori di software e di siti web, a livello professionale ed amatoriale, mira all’illustrazione delle regole di base per la tutela del proprio prodotto, anche alla luce della commercializzazione o trasferimento dello stesso a qualunque titolo. La seconda parte, prendendo le mosse dalla struttura del contratto telematico e dalla disciplina che lo governa, con particolare attenzione al requisito della forma, ripercorre le principali tappe del contesto normativo Italiano ed europeo fino all’emanazione del Codice dell’Amministrazione Digitale. Per la prima volta la teoria è arricchita da aspetti tecnico-pratici generali su smart card, lettori, driver e software e sull’utilizzo del dispositivo di firma digitale su Windows, su Mac OS X e su Linux. La terza ed ultima parte è dedicata alla tutela dei nomi a dominio, i quali sono stati oggetto di una lunga evoluzione normativa e, soprattutto, giurisprudenziale. L’attenzione è rivolta, in particolare, al  “Codice della proprietà industriale” ed al conseguente riassetto della disciplina.

I contratti del software

I contratti del software

"I contratti del software": i contratti stipulati tra una software house (o un singolo programmatore/autore) ed un committente (o un semplice consumatore/acquirente) si presenta nella duplice forma di "licenza d'uso" e di "contratto di sviluppo software" (per il committente che ha necessità di un prodotto software personalizzato). Altre informazioni →
La nuova privacy

La nuova privacy

Il D.Lgs. n. 196/03 è oggetto di continue modifiche per interventi del legislatore e dell'Autorità Garante per il trattamento dei dati personali. In questo lavoro si evidenziano le novità sia in capo civile che in materia penale che hanno modificato alcuni tratti importanti della disciplina a tutela dei dati personali e hanno contribuito a sviluppare una sensibilità culturale in tal senso, anche attraverso fatti di cronaca giudiziaria. Altre informazioni →
Manuale di diritto dell’Unione europea

Manuale di diritto dell’Unione europea

Il testo analizza i profili istituzionali del diritto dell'Unione Europea alla luce delle modifiche introdotte con il Trattato di Lisbona. Lo scenario europeo viene analizzato dalle origini fino agli odierni sviluppi. Altre informazioni →
Strategia e gestione del rischio clinico nelle organizzazioni sanitarie. Approcci, modalità, strumenti e risultati

Strategia e gestione del rischio clinico nelle organizzazioni sanitarie. Approcci, modalità, strumenti e risultati

Il volume propone un approccio alla gestione del rischio clinico di carattere sistemico. Dapprima viene tracciata la strategia aziendale poi declinata nel piano strategico triennale per arrivare allo sviluppo del rischio clinico in un piano di settore specifico, con impatto sui processi critici prioritari. Altre informazioni →