Version
Download0
Stock
File Size491.57 KB
Create Date22 luglio, 2017
Scarica l'articolo completo

Cosa è successo?

L’evento relativo all'ondata del malware denominato WannaCry verificatosi nello scorso mese di maggio è stato di fondamentale importanza per far emergere le criticità che ad oggi sono ancora presenti nell'attività di sviluppo del software. WanaCrypt0r (noto anche come WannaCry o WCry), infatti è un Trojan che si è diffuso velocemente grazie alla possibilità di trasmettersi utilizzando un exploit, accedendo attraverso una nota vulnerabilità di Windows senza bisogno di intervento da parte dell’utente. Una volta che il computer viene infettato, il malware prova a diffondersi in tutti gli altri sistemi della rete locale. L’offensività del malware è stata agevolata notevolmente dal suo particolare funzionamento in grado di sfruttare i privilegi di amministratore con i quali, spesso, si opera nella gran parte dei nostri PC.